Pagina Blog

Il cioccolato è davvero dannoso per i denti?

I nostri consigli per i più golosi

Pasqua si avvicina e porta con sé uova di cioccolato e dolci di vario tipo… Se siete golosi ma al tempo stesso ci tenete alla salute dei vostri denti non dovete più preoccuparvi: il consumo di cioccolata fa bene e non ha come conseguenza diretta l’aumento del rischio di carie.

 

È stato infatti dimostrato che il cacao svolge un’importante azione antibatterica: ciò vale soprattutto per il cioccolato fondente, i cui benefici derivano dall’assenza di zuccheri. Anche il cioccolato al latte può essere un grande alleato perché, se prodotto con ingredienti di prima scelta, impedisce allo zucchero di danneggiare i denti.

 

Nel periodo pasquale è bene fare attenzione però alla colomba, che è ricca di carboidrati e zuccheri semplici che creano un ambiente favorevole per la proliferazione dei batteri responsabili della carie.

 

In ogni caso, sia che si tratti di cioccolata, sia di qualsiasi altro dolciume, è bene ricordarsi di mantenere l’igiene orale al top, per essere certi di ridurre al minimo le probabilità di insorgenza di carie.