Pagina Blog

5 abitudini che non fanno bene ai denti

Tutto ciò che bisogna correggere per avere un sorriso al top

Per avere un sorriso sano e smagliante bisogna rispettare una serie di accorgimenti: lavarsi i denti dopo ogni pasto o effettuare un trattamento di igiene orale almeno una volta all’anno sono pratiche ormai universalmente riconosciute che aiutano a prendersi cura del benessere della propria bocca.

 

E se vi dicessimo che non basta? Ognuno di noi ha delle abitudini sbagliate che possono causare danni ai denti. Ecco un piccolo elenco per capire a cosa ci riferiamo e come correggerle:

 

1.Non cambiare lo spazzolino: di norma deve essere sostituito ogni 3 mesi, ma non tutti prestano la dovuta attenzione a questo accorgimento!

2.Bere troppe bibite gassate: a causa dell’eccessiva presenza di zuccheri possono aumentare il rischio di carie e contribuire all’usura dentale.

3.Mangiare le unghie o rosicchiare penne e matite: sono delle cattive abitudini non solo a causa dei batteri che si annidano su mani e oggetti, ma anche perché a lungo andare possono determinare conseguenze per quanto riguarda la struttura del dente e lo smalto.

4.Gli spuntini notturni: normalmente nelle ore serali la bocca produce una minore quantità di saliva che rende difficile la rimozione dei residui di cibo dai denti.

Piercing e brillantini sui denti: un bel sorriso non ha bisogno di queste applicazioni per brillare!! Questi elementi possono infatti causare problemi allo smalto o alle gengive e compromettere la resistenza dei denti.